Stampa 3D & scansione 3D full color!!!

In questo articolo, illustreremo il funzionamento della nuova tecnologia della stampa 3D e della scansione 3D full color.

Per Stampa 3D si intende la realizzazione di oggetti tridimensionali mediante produzione additiva, partendo da un modello 3D digitale. Il modello digitale viene prodotto con software dedicati e successivamente elaborato per essere poi realizzato, strato dopo strato, attraverso una stampante 3D. Questo metodo è un sistema per generare oggetti tridimensionali basato sulla creazione di un modello trasversale dell’oggetto da costituire, sulla superficie di un medium fluido capace di alterare il suo stato fisico in risposta a stimoli sinergici quali radiazione incidente, bombardamento di particelle o reazioni chimiche, in lamine adiacenti che rappresentano le sezioni trasversali adiacenti successive dell’oggetto che si integrano tra loro, provvedendo ad una progressiva crescita per apposizione dell’oggetto desiderato, per cui un oggetto è creato da una superficie sostanzialmente planare del medium fluido durante il processo di formazione. Una stampante tridimensionale lavora prendendo un file 3D da un computer e utilizzandolo per fare una serie di porzioni in sezione trasversale. Ciascuna porzione è poi stampata l’una in cima all’altra per creare l’oggetto 3D. La risoluzione è espressa in spessore degli strati e la risoluzione X-Y in dpi. Lo spessore degli strati tipicamente è intorno ai 100 micrometri (0,1 mm), mentre la risoluzione X-Y è paragonabile a quella delle stampanti laser. Le particelle (punti 3D) hanno un diametro all’incirca da 50 a 100 micrometri.

Esempio di stampante 3D

Esempio di stampante 3D

Per realizzare un proggetto che poi verrà stampato da una stampante 3D, vi è la necessità di usare uno scanner, nel nostro caso (Scanner 3D a luce strutturata artec eva) riportato nel esempio:

Esempio di scanner ARTEC EVA

Esempio di scanner ARTEC EVA

Di seguito sono riportate delle immagini che illustrano lo svolgimento di una lezione svolta da due tecnici molto preparati in questo campo:

16 17 18 19 20 21 22 23 25 26 27 28 29 30

Tutti gli oggetti riportate nelle immagini seguenti sono tutti esempi di prodotti creati con una stampante 3D:

3335 36 38 40 41 42 43

L’ applicazione di queste stampanti, si estende su quasi tutti i settori. Può essere usata per realizzare plastici che ritraggono persone, edifici, prototipi ecc.

Questo è uno strumento molto importante perché utilizzandolo nel realizzo di plastici, un’azienda che intende costruire un progetto di notevole valore, prima di passare al commercio può verificarne il risultato finale attraverso questa tecnologia.

Articolo di: Cardone Angelo – De Filippis Graziano – Chimeni Francesco.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *